Questo sito usa i cookies, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

La vita dello studente universitario Nasir 'Naz' Khan, di origine pakistana, precipita nel caos quando una sera esce da casa sua nel Queens di New York e ruba il taxi del padre per raggiungere una festa a Manhattan. Naz finisce per perdersi e per dare un passaggio a una ragazza con cui trascorre la serata a base di sesso e droga. Quando nel cuore della notte si risveglia confuso nella cucina di Andrea, sale in camera per salutarla ed andarsene ma la trova morta sul letto in un bagno di sangue. Incastrato dall'arma del delitto e diverse testimonianze, Nasir si affida all'aiuto di un avvocato caduto in disgrazia, Jack Stone, per dimostrare la sua innocenza al processo.